fabio magnasciutti (@fabio_magnasciutti)

4 days ago

non piango Uderzo, lo ringrazio morire a 93 anni, dopo essere stati Uderzo per una vita, dopo tanto aver avuto e dato, è una benedizione Asterix è stata la mia Routard, da quando iniziai a vagabondare con lui, costretto al letto, per non smettere più ogni viaggio ha avuto lui come guida la prima volta nell’isola di Napoleone avevo come unico riferimento il frontespizio di Asterix in Corsica, con la fortificazione di Aleria che ne faceva polo d’attrazione convinsi i compagni di viaggio a raggiungerla, promettendo meraviglie, giù da Bastia con le nostre moto caricate in modo cubista: non c’era un cazzo ma eravamo felici, avevamo benzina e sigarette, il resto lo avremmo trovato lungo la strada tornandoci successivamente siamo finiti dentro pagina 24 e tutto era magnifico ci immergemmo nell’acqua gelida all’alba, nei pressi di Corte guardandoci vivere, lasciando le tende in balia dei maiali selvatici incontrammo Ocatarinetabelasciscix: non era un capoclan corso ma un barista, per noi andava bene così quattro vecchi ci osservavano sfilare, noi e la vita, dalla panchina su cui vivevano in Iberia, superati i Pirenei, lungo il tracciato romano, visitammo villaggi di pietra, Salsadipeperon y Monton ci dissetò nella sua osteria a Lutezia eri seduta tra le mie gambe, occhi come acquari e capelli cortissimi (tagliati da Patrizio con delle forbicine da unghie un mese prima, fuori dalla tenda, nei pressi di Nemausus ), arrotolavo briciole di foglie morte dentro una cartina conoscemmo i fieri Belgi, i severi Goti che ci rimproveravano in neretto decorato, mentre ciondolavamo su altalene a molla, in un parchetto, accanto al camper a Londinium bevemmo cervogia tiepida con Beltorax, che aveva un negozio nei pressi di Camden infine guidai il nostro furgone ininterrottamente, attraversando l’intera Gallia (eccetto tre ore di sonno con il pedale della frizione come cuscino nei pressi di Lugdunum ), fino in Armorica e oltre, in terra Bretone, per imbarcarci verso l’Hibernia, dove tra un concerto e l’altro ci ubriacammo di cervogia scura e ancora ne mancano grazie Albert #uderzo #asterix #thanks #comics #cartoon #travel #love

31 comments